Convegno nazionale Senato delle autonomie/federalismo e riforma dell’ordinamento locale

27 settembre 2013 | Pubblicato in: Appuntamenti, home

Roma, 14 ottobre 2013 – dalle 9,30 alle 14 presso Il tempio di Adriano, Sala Convegni, Piazza di Pietra – Roma

Quello delle riforme istituzionali è un nodo ormai ineludibile dell’agenda politica parlamentare e rappresenta uno dei punti programmatici più rilevanti dell’attuale governo. Si tratta infatti di valutare in che misura intervenire sulla seconda parte della Costituzione e nei tre capitoli fondamentali della forma di governo, della forma di Stato e del sistema parlamentare, per imprimere una maggiore adeguatezza alle istituzioni repubblicane nell’affrontare le sfide della complessità sociale e i nodi della crisi economica.

 Anche il sistema delle autonomie locali del resto pone da tempo l’attenzione sulla urgenza di una riforma che completi sul versante del Parlamento la ripartizione della funzione legislativa operata nel titolo V – anche immaginando operazioni di manutenzione straordinaria – definendo però una differenziazione delle funzioni e della rappresentanza democratica tali da superare il bicameralismo paritario e costruire un impianto istituzionale efficiente e coerente con un assetto di tipo federale. L’obiettivo è pertanto quello di incalzare le forze politiche e il Parlamento per giungere finalmente alla costruzione di una seconda camera delle autonomie locali e regionali; obiettivo sul quale converge un’ampia letteratura specialistica.
A questo tema è dedicata la prima parte della giornata di lavoro e di iniziativa politica che Legautonomie ha indetto per il 14 ottobre p.v. a Roma.La seconda parte della giornata sarà invece dedicata, mantenendo un filo logico e di continuità con gli aspetti istituzionali, al tema degli assetti finanziari e fiscali e al riordino del sistema dei poteri locali; a come riconnettere i provvedimenti attuali e in itinere di riforma della fiscalità immobiliare e dei poteri locali al percorso attuativo del federalismo fiscale, finito pericolosamente su un binario morto, e a dare certezza e stabilità alle relazioni tra Stato e autonomie, oltre le emergenze dettate dalla crisi.
Per aggiornamenti sul programma www.legautonomie.it

Elenco Allegati