La coesione come sviluppo, metro per la valutazione degli obiettivi e la crescita del Paese

8 luglio 2013 | Pubblicato in: Territorio
“Viviamo in uno dei momenti di crisi economica tra i più gravi dal dopoguerra, con conseguenze molto pesanti sul piano sociale e territoriale try this out. Crescono non solo le disuguaglianze tra i diversi gruppi sociali ma anche quelle tra i territori, tra le diverse regioni del Paese. Le regioni meridionali, tradizionalmente più deboli, soffrono di più perché le antiche fragilità strutturali si sommano alla congiuntura particolarmente sfavorevole.
La coesione come sviluppo è dunque il metro con il quale propongo di valutare i principali interventi nazionali e europei”.
In allegato l’articolo del Ministro per la Coesione territoriale, Carlo Trigilia, per il nuovo numero di ‘Governare il Territorio’ (www.governareilterritorio.it).
 
 

Elenco Allegati