Contrasto all’evasione fiscale, le considerazioni della Corte dei Conti

25 giugno 2013 | Pubblicato in: News
In via informale le Commissioni bilancio e finanze della Camera hanno sentito il Presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino sulla politica tributaria, con particolare riguardo al contrasto dell’economia sommersa e all’attuazione del federalismo fiscale, nel quadro degli obiettivi di finanza pubblica.
“L’evasione fiscale – spiega la Corte dei conti nelle considerazioni preliminari del rapporto – continua ad essere per il nostro Paese un problema molto grave, tra le cause delle difficoltà del sistema produttivo, dell’elevato costo del lavoro, dello squilibrio dei conti pubblici, del malessere sociale esistente”.
In allegato il documento.

Elenco Allegati