Stop definitivo al decreto ‘taglia-province’

17 dicembre 2012 | Pubblicato in: Normative
Stop definitivo del Senato al decreto di riordino delle province. E’ quanto è emerso da una decisione della Commissione Affari Costituzionali, preceduta lunedì sera da una riunione ristretta con il presidente della commissione Carlo Vizzini, il minisro per i Rapporti con il Parlamento Piero Giarda, il ministro della Pubblica amministrazione Filippo Patroni Griffi e il sottosegretario Antonio Malaschini.

La Commissione e il governon hanno preso atto dell’alto numero di emendamenti e subemendamenti presentati al decreto legge e hanno deciso di interrompere l’iter.

In allegato la decisione di non convertire il decreto della I Commissione Affari costituzionali (il Resoconto sommario n. 470 del 10/12/2012) e uno studio del Dipartimento Riforme istituzionali sugli effetti della

Elenco Allegati