Rapporto generale sulle acque: obiettivo 2020. I costi del rischio idrogeologico

26 novembre 2012 | Pubblicato in: Territorio

In Italia dal 1962 al 2011 frane e alluvioni sono costati circa 69,5 miliardi di euro. Sono questi alcuni dei dati che emergono dal Rapporto di Federutility presentato nel corso in un convegno dedicato a dissesto idrogeologico ed emergenze idriche nell’era dei cambiamenti climatici.

Lo studio, che pubblichiamo di seguito, ha anche evidenziato che quasi il 10% del territorio italiano (29.517 chilometri quadrati) e’ a rischio idrogeologico, in particolare il 4,1% e’ soggetto ad alluvioni mentre il 5,7% a frane e valanghe.

Elenco Allegati