Dal federalismo demaniale alla valorizzazione del patrimonio pubblico

20 settembre 2012 | Pubblicato in: Appuntamenti

Molte sono le criticità emerse nella fase di attuazione del decreto legislativo n. 85/2010, sia di natura procedurale, sia legate ad una congiuntura economica negativa che condiziona le scelte degli enti territoriali sull’eventualità di assumersi l’onere della gestione di un patrimonio spesso considerato come un costo addizionale piuttosto che un’opportunità e un vantaggio patrimoniale.
C’è quindi da chiedersi se a due anni di distanza il federalismo demaniale sia l’ennesima occasione perduta oppure un’opportunità per riflettere su una nuova strategia che metta insieme tutti gli attori pubblici e le risorse private per un più efficace utilizzo e valorizzazione del patrimonio pubblico.
Lunedì 24 settembre Legautonomie vi dà appuntamento a Palazzo Valentini, in Via IV Novembre 119/a, per presentare la Ricerca sul federalismo demaniale e l’attuazione del decreto legislativo n. 85/2010 realizzata da Legautonomie e dall’Università LUISS di Roma, con il supporto di Unicredit Corporate Banking e della Provincia di Roma.
In allegato il programma dei lavori.

Elenco Allegati