Agenda digitale e start up, il governo punta sull’alfabetizzazione informatica

13 settembre 2012 | Pubblicato in: Sviluppo & innovazione
Sono 50 gli articoli del decreto crescita su cui sta lavorando il ministero dello Sviluppo, contenente misure per l’Agenda digitale italiana e le start up innovative. Il governo con il decreto, si legge nella bozza, “promuove lo sviluppo dell’economia e della cultura digitali, definisce politiche di incentivo alla domanda di servizi digitali e favorisce l’alfabetizzazione informatica, nonché la ricerca e l’innovazione tecnologiche, quali fattori essenziali di progresso e opportunità di arricchimento economico, culturale e civile”.

In allegato pubblichiamo la bozza del 3 settembre scorso del decreto-legge sull’agenda digitale e le start up innovative, tra gli argomenti inseriti nell’Agenda per la crescita discussa dal Consiglio dei Ministri il 24 agosto scorso.

Elenco Allegati