Pareggio di bilancio in Costituzione

13 marzo 2012 | Pubblicato in: News

La Camera ha approvato in seconda deliberazione il progetto di legge costituzionale, approvato, in un testo unificato, in prima deliberazione, dalla Camera dei deputati e approvato, senza modificazioni, in prima deliberazione, dal Senato, recante Introduzione del principio del pareggio di bilancio nella Carta costituzionale (C. 4205-B e abb.)

Il provvedimento è passato all’esame del Senato per la seconda deliberazione.
 In Commissione bilancio del Senato, il presidente Azzollini ha rammentato che, una volta completato l’iter della riforma costituzionale dell’articolo 81 della Costituzione, sarà necessario costituire un gruppo tecnico di lavoro propedeutico all’approvazione della legge attuativa, con l’ipotesi di una collocazione del gruppo presso il Ministero per i rapporti con il Parlamento che potrebbe presiederne i lavori.

Elenco Allegati