“Regionalizzazione orizzontale” del patto di stabilità interno 2011

17 ottobre 2011 | Pubblicato in: News

In attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, pubblichiamo il testo del decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 6 ottobre 2011, concernente la “regionalizzazione orizzontale” del patto di stabilità interno 2011 (art. 1, c. 141 e 142, L. n. 220/2010).

Il decreto individua i criteri che le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano adottano per dare attuazione alla rimodulazione degli obiettivi programmatici delle province e dei comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti ricadenti nel proprio territorio.

Entro il termine perentorio del 31 ottobre, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano comunicano al Ministero dell’economia e delle finanze, Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato, gli obiettivi rideterminati per ciascun anno del triennio di riferimento, secondo il prospetto e le modalità descritte nel citato decreto ministeriale, utilizzando l’applicazione web appositamente prevista.

In caso di mancata comunicazione entro i termini stabiliti e secondo le modalità previste, non opera la rimodulazione degli obiettivi.

Elenco Allegati