La nuova disciplina dei servizi pubblici locali dopo il referendum e la manovra estiva

5 ottobre 2011 | Pubblicato in: News

“La riforma connessa alle forme di gestione dei servizi pubblici locali è giunta a compimento, sebbene vi siano ancora aspetti da approfondire. Per i servizi a rilevanza economica l’indicazione è quella della liberalizzazione delle attività, nel rispetto dunque della libera concorrenza e del mercato …” (continua in allegato).

L’articolo pubblicato è a firma del professor Giuseppe Farneti, docente di Economia aziendale presso l’Università di Bologna, Campus di Forlì, ed è tratto dal n. 10/2011 di Azienditalia.

Elenco Allegati