Decreto legislativo premi e sanzioni per Regioni, Province e Comuni

27 settembre 2011 | Pubblicato in: News
In allegato  il testo del decreto legislativo 6 settembre 2011, recante “Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a regioni, province e comuni, a norma degli articoli 2, 17 e 26 della legge 5 maggio 2009, n. 42”. 
 
Si segnala, in particolare, quanto previsto dall’art. 7, comma 2, lettera a), che – modificando la normativa relativa alle sanzioni per la violazione del patto interno di stabilità – limita ad un massimo del 3 per cento delle entrate correnti la riduzione del fondo di riequilibrio pari alla differenza tra il risultato registrato e l’obiettivo programmatico predeterminato.
 
Questo tetto, introdotto nel decreto legislativo su proposta del Pd, scongiurerà, per una serie di comuni, il rischio di verdersi comminare sanzioni insostenibili per effetto dello sforamento del patto di stabilità.
 
Alleghiamo, inoltre, le slides sugli effetti della manovra sugli enti locali  presentati al seminario dello SPI-CGIL Lombardia del 19 settembre 2011. 
 
Materiale inviato da Antonio Misiani, deputato Pd
 

Elenco Allegati